Caricamento in corso...

Nuovo aggiornamento al 26 marzo del modulo di autocertificazione per i giornalisti

27 Marzo 2020

Qualora disponibile, specifica il segretario del Consiglio nazionale Guido d'Ubaldo, si può accludere un ordine di servizio rilasciato dalla segreteria di redazione di appartenenza. Chi ne è sprovvisto, in caso di lavoro autonomo, autocertifica che lo spostamento è motivato da precise esigenze di lavoro giornalistico, che può essere documentato in caso di controlli. 
Il modello aggiornato consente a tutti i giornalisti di effettuare trasferimenti per esigenze lavorative, anche tra Comuni diversi.