Caricamento in corso...

Elezioni Ordine: risultati ballottaggio - aggiornamento

9 Novembre 2021

Hanno votato 268 professionisti e 174 pubblicisti

Questi i risultati:  

Consiglio regionale PROFESSIONISTI

Elisabeth Anna Mair (voti 143)

Isabella Cherubini (voti 124)

Alessandra Saletti (voti 118)

Mauro Keller (voti 116)

Johann Senfter (voti 101)

Alberto Folgheraiter (voti 79)

Tristano Scarpetta (voti 74)

Dieter Seifert (voti 71)

Peter Treibenreif (voti 27)

Markus Perwanger (voti 26)

Risultano eletti Elisabeth Anna Mair, Isabella Cherubini, Alessandra Saletti, Mauro Keller e Johann Senfter

Consiglio regionale PUBBLICISTI

Maurizio Panizza (voti 83)

Giuseppina Di Gesaro (voti 81)

Paola Sembenotti (voti 80)

Guenter Rauch (voti 69)

Willy Vontavon (voti 55)

Enrico Paissan (voti 29)

Risultano eletti: Maurizio Panizza, Giuseppina Di Gesaro e Paola Sembenotti.

 

Revisori dei conti PROFESSIONISTI

Alessandra Saletti (voti 121)

Peter Treibenreif (voti 94)

Giuliano Tecilla (voti 83)

Dieter Seifert (voti 61)

Risultano eletti, a seguito della rinuncia di Alessandra Saletti alla carica di revisore dei conti, Peter Treibenreif e Giuliano Tecilla.       

 

Revisori dei conti PUBBLICISTI

Maurizio Panizza (voti 84)

Mirco Marchiodi (voti 67)

Risulta eletto, a seguito della rinuncia di Maurizio Panizza alla carica di revisore dei conti, Mirco Marchiodi.

Il Consiglio regionale dell'Ordine, in carica per il triennio 2021-2024 risulta composto dai giornalisti professionisti Gianfranco Benincasa (eletto al primo turno il 24 ottobre), Elisabeth Anna Mair, Isabella Cherubini, Alessandra Saletti, Mauro Keller, Hannes Senfter e dai giornalisti pubblicisti Maurizio Panizza, Giuseppina Di Gesaro e Paola Sembenotti. 
Revisori dei conti sono i professionisti Peter Treibenreif e Giuliano Tecilla e il pubblicista Mirco Marchiodi

Nel Consiglio nazionale entrano, eletti al primo turno il 24 ottobre, Fabrizio Franchi per i professionisti e Enrico Paissan per i pubblicisti. Per il Collegio Unico Nazionale delle minoranze linguistiche (CUN) è stato eletto il giornalista professionista Markus Perwanger.