Nota del Consiglio dell'Ordine

Recenti fatti di cronaca hanno messo a nudo la fragilità delle persone e minato la credibilità di un giornalismo che pare aver dimenticato la continenza ed il rispetto per il dolore dei protagonisti, loro malgrado. Titoli che alimentano la morbosità, testi reiterati, certezze venute meno nel giro di poche ore e mantenute, sia pure nella vaghezza delle ipotesi, per più giorni, impongono alla categoria una riflessione non casuale.

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti si farà carico di organizzare alcuni appuntamenti nell’ambito dei corsi di formazione professionale, ma nel frattempo chiede ai colleghi, impegnati sul fronte della cronaca, di porsi soltanto una domanda: “Ma se i protagonisti fossero miei congiunti, nello stendere un resoconto dell’episodio quale tono userei”?

La nostra credibilità passa anche da qui.

Ultime notizie

22/02/2024
Elezioni INPGI
22/01/2024
Disponibili sulla piattaforma due nuovi corsi on demand
11/01/2024
L’informazione non può essere sottoposta al controllo della politica. Information darf keiner politischen Kontrolle unterworfen werden.

Corsi attivi

Iscrizione corsi



I nostri corsi
Il valore delle parole. La narrazione sbagliata degli scontri stradali e l’importanza di una corretta comunicazione
23 Febbraio 2024 10:00 - 13:00
TRENTO - Sala formazione ITAS - Quartiere le Albere, via Libera 13
Umstrittene Wörter – vom Umgang mit heikler Sprache
26 Febbraio 2024 20:00 - 22:00
BOLZANO - Biblioteca provinciale Teßmann, via Diaz 8
Economia e guerra. Geopolitica, capitalismo, militarismo
2 Marzo 2024 09:00 - 13:00
BOLZANO - Sala Conferenze del Centro Pastorale, piazza Duomo 2
Videoproduktion mit dem Smartphone
13 Marzo 2024 09:00 - 12:00
webinar
Il racconto giornalistico della violenza alle donne
14 Marzo 2024 09:15 - 14:15
TRENTO - Grand Hotel Trento, piazza Dante 22